Avviso estumulazioni

Premesso che:
- nello scorso mese di ottobre 2018 il Settore Tecnico ha provveduto all’individuazione delle sepolture con concessioni cimiteriali scadute o prossime alla scadenza;
- delle predette scadenze è stata data opportuna comunicazione ai concessionari o ai loro eredi, con avvisi affissi alle sepolture e/o con comunicazione recapitata ai relativi concessionari e/o parenti superstiti;

Dato atto che, a seguito della ricezione dei predetti avvisi, solo alcuni dei concessionari e/o loro parenti superstiti hanno manifestato la propria volontà in merito alle sepolture con concessione scaduta o prossima alla scadenza;

Visto l’allegato elenco, riportante indicazione delle sepolture con concessione scaduta o prossima allascadenza i cui concessionari e/o loro parenti superstiti non hanno ancora manifestato la propria volontà in merito alla destinazione dei feretri e/o resti di che trattasi;

Accertata pertanto la necessità di procedere alle operazioni di estumulazione per decorrenza del periodo di concessione cimiteriale per la tumulazione delle predette salme e/o resti;

si avvisa che è intento dell’Amministrazione comunale attivare le procedure necessarie all’estumulazione delle salme tumulate nei loculi e/o ossari di cui al successivo elenco, in quanto le relative concessioni risultano ormai scadute o prossime alla scadenza.

A tale riguardo, s’informa che: in assenza di espressa diversa indicazione da parte dei parenti, l’Amministrazione comunale disporrà l’estumulazione delle salme e/o resti mortali di che trattasi, valutando caso per caso l’opportunità di provvedere successivamente all’avvio alla cremazione (qualora la mineralizzazione non risultasse completa) per la successiva deposizione in cinerario comune o alladeposizione dei resti ossei nell’ossario comune (qualora completamente mineralizzati).

Gli aventi titolo che fossero interessati a scegliere una diversa destinazione per i predetti feretri o resti mortali oggetto di estumulazione, devono prendere contatto con il Settore Tecnico Comunale entro il 30 NOVEMBRE 2018 (Tel. 039.6079023 int. 2 – PEC: comune.roncobriantino@legalmail.it).

La mancanza di qualsiasi contatto verrà inteso quale assenso al trattamento previsto, comeindicato all’art. 46 del vigente Regolamento comunale di Polizia Mortuaria, che dispone: “... Il mancato interesse dei famigliari circa la destinazione di ossa o degli esiti di fenomeni cadaverici trasformativi,s’intende come assenso al deposito in ossario comune”.

Gli interventi di estumulazione verranno effettuati presumibilmente a partire dal mese di febbraio/marzo 2019, compatibilmente con le esigenze dell’Ente.

Allegati:

ico pdf Avviso estumulazioni

ico pdf Elenco sepolture in scadenza