La Rosa Blu impegnata nella pulizia dei parchi

Pubblicato il 4 giugno 2021 • Ambiente

I parchi sono l’anima di una città, aiutano a migliorare la qualità della vita, sono luoghi belli e rigeneranti che però necessitano di tante cure e attenzioni perché tutti ne possano giovare.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita dall’ONU e celebrata ogni anno il 5 giugno, viene presentato il progetto ‘Parchi puliti’ che vede protagonisti i ragazzi e le ragazze della Cooperativa Sociale La Rosa Blu impegnati nella raccolta dei rifiuti nei parchi pubblici del paese e nella pulizia dei giochi.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale, la cooperativa, che da tempo promuove attività di inclusione sociale e di pubblica utilità rivolte a persone con disabilità, a partire dal mese di giugno si occupa della pulizia del parco della villa comunale (via IV Novembre), del parco della locomotiva (via Rossetti) e del parco giochi in via Donizetti.

Si tratta di un progetto dalla doppia finalità, ambientale e sociale, nato su proposta della stessa cooperativa, impegnata nell’aiutare ragazzi e ragazze a sviluppare un senso di cittadinanza attiva e di utilità sociale, a migliorare autostima e senso di autoefficacia, a migliorare la capacità di lavoro in gruppo per il raggiungimento di un obiettivo comune, a sviluppare una maggiore sensibilità ecologica.

Con l’occasione si raccomanda a tutta la cittadinanza una maggiore attenzione all’ambiente, spesso imbruttito dall’abbandono di mozziconi e rifiuti ai bordi delle strade, nei parcheggi e nelle aree verdi del paese… perché un futuro sostenibile inizia con un presente responsabile.